Scambiare la casa a MILANO: I soci raccontano

novembre 08 19:30 2017 Print This Article

 

Scambio casa a Milano: un’esperienza unica, un rapporto autentico coi proprietari

In Lombardia, che è la terza regione in Italia per lo scambio casa, gli utenti sono entusiasti di questo nuovo modo di viaggiare. “Condivisione, fiducia, apertura e rispetto di altre culture”.

 

Lo scambio casa a Milano è molto più di un modo sostenibile di viaggiare. E’ condivisione, fiducia, apertura e rispetto di altre culture. Non è certo semplice lasciare la propria casa a degli estranei. E se poi rompono, rovinano o rubano qualcosa? Eppure, superate le reticenze iniziali, si apre un mondo che nessun albergo potrebbe rivelare, perché è solo nell’intimità di una casa, con arredi e utensili, foto, amici ed animali, che ci si sente veramente a casa. Stessa cosa per coloro che vengono a Milano per visitare la capitale della moda e cuore economico d’Italia. “La cosa che ci ha stupiti – racconta Michela che ha scambiato il suo appartamento per soggiornare in Belgio e Danimarca – è stato l’ottimo rapporto che siamo riusciti ad instaurare con le famiglie dello scambio; con una in particolare ci siamo sentiti talmente affini che ci siamo ripromessi di rivederci per conoscerci meglio e passare del tempo insieme”.

La cosa più bella degli scambi? Il rapporto che si instaura con i proprietari

Per Sara – che ha scambiato il suo appartamento di Milano per soggiornare a New York – lo scambio casa è un’amicizia un pò al contrario: « quando conosci qualcuno, lo frequenti per un pò e poi magari lo inviti a casa. In scambio casa è il contrario: prima condividi la casa e poi magari ti incontri. Questa cosa accorcia di molto i tempi della conoscenza perchè incontri un estraneo con il quale hai già condiviso una cosa molto intima della tua vita: la tua casa. Quell’estraneo quindi non è più tale ma è una persona che sembra già di conoscere ».

 

Un’esperienza così non ha prezzo!

Per Stefano, Giuliana, Irene ed Arianna – che hanno potuto soggiornare a Monthey, in Svizzera, scambiando l’appartamento a Milano – viaggiare scambiando casa ha permesso loro di godere di panorami fantastici e di sciate indimenticabili. « I piacevoli ricordi, i momenti sereni – scrive Stefano – ci lasciano la consapevolezza che una esperienza così non ha prezzo e non è paragonabile a quella di un albergo, fosse anche un ottimo albergo ».

Lo scambio casa mi fa sentire cittadina del mondo

Per Anna Maria, che già ha fatto 15 scambi recandosi a New York, Amsterdam, Londra, Parigi, Marsiglia etc, lo scambio casa rappresenta un’altra maniera di vedere il mondo. « Viaggiare con scambio casa – racconta – oltre ad un grande risparmio economico mi offre l’opportunità di coinvolgere gli amici e di vedere il mondo disponendo delle comodità di una casa. Questo lato umano dello scambio mi piace molto e mi fa sentire cittadina del mondo».

Boom di scambio casa: Lombardia terza regione in Italia

La pratica dello scambio di case e appartamenti è raddoppiata rispetto all’anno scorso nella regione Lombardia. Con gli oltre 2.000 alloggi* disponibili per lo scambio, la regione Lombardia è terza in Italia *.

 

view more articles

About Article Author

write a comment

0 Comments

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Add a Comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person.
All fields are required.