Il racconto di Chiara

ottobre 31 17:33 2017 Print This Article

L’idea del vivere il luogo, il suo spirito, la sua vera essenza è un’opportunità davvero speciale, che offre emozioni e ricordi unici. Questa opportunità l’ho accolta, anni fa, grazie a #scambiocasa, con Alessio, mio marito e da poco più di tre anni, insieme a ns figlio Leonardo, che ha (già) avuto la fortuna di conoscere varie location, italiane ed estere. Avere la possibilità di risparmiare nell’alloggio e di vivere in una casa, con tante comodità, di sentirsi a proprio agio, (sicuramente meglio che in una camera di un hotel), di scoprire il (vero) luogo, i suoi volti, i profumi, gli odori, i suoni, rappresenta il fondamento del viaggio.
Ogni anno, a rinnovo della quota di adesione, eseguiamo un resoconto mentale degli scambi effettuati e di quelli che avremmo voluto fare ma che a causa degli impegni lavorativi e familiari, non abbiamo potuto incorniciare. Ogni anno pensiamo se è il caso di proseguire, anche in una logica di spending review ma la risposta, è chiara: l’opportunità dello scambio non ha prezzo! Viviamo in Toscana, la ns. casa in scambio, #96837 è una seconda casa in un luogo bello ed ispiratore, Torre del Lago Puccini, dove il maestro Giacomo Puccini compose le sue più belle opere. #tosca #boheme #turandot Grazie per averci accolto in questa bella comunità! Un tramonto di Viareggio (dove viviamo) e due scatti (cliché) della ns ultima vacanza Parigina.
“C’è una gioia nei boschi inesplorati, c’è un’estasi sulla spiaggia solitaria, C’è vita dove nessuno arriva vicino al mare profondo, e c’è musica nel suo boato. Io non amo l’uomo di meno, ma la Natura di più” George Byron

view more articles

About Article Author

write a comment

0 Comments

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Add a Comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person.
All fields are required.