Come accogliere gli ospiti: il galateo dello scambio casa

settembre 21 17:20 2017 Print This Article

Quando fai scambio casa cos’è che ti fa sentire come a casa? È forse un oggetto particolare o un certo tipo di atmosfera? Non esiste un modo “perfetto” per accogliere a casa tua un partner dello scambio, ma vi sono alcune regole che sicuramente lo faranno sentire il benvenuto. Anche lo scambio casa ha il suo galateo! Alcuni consigli pratici:

Una casa pulita e in ordine

Può sembrare banale ma facendo trovare lenzuola e asciugamani puliti  farai sentire i tuoi ospiti come a casa loro e gli dimostrerai  di aver pensato a loro. Dopo tutto non è piacevole prendere un asciugamano e rendersi conto che è ancora umido perché qualcuno lo ha usato. Passare l’aspirapolvere o la scopa, sono piccoli gesti che hanno un grande valore.

 Fagli trovare una lettera di benvenuto, del buon vino e dei cioccolatini per i  bambini. “In occasione del mio ultimo scambio ho lasciato degli asciugamani nelle stanze con un bel fiocco intorno e dei cioccolatini all’interno ”. Merche, Spagna

Fagli un po’ di spazio

Non deve essere tanto, ma liberando un angolo del tuo armadio o un cassetto del bagno permetterai ai tuoi ospiti di sistemarsi più facilmente. Riservare loro un posto dove appendere i vestiti o dove riporre gli spazzolini, o addirittura le valige, dimostrerà che tieni al loro comfort.

“Fai come se fossi a casa tua”

Un altro modo per permettere a qualcuno di sentirsi a casa è dandogli indicazioni su ciò che troverà da te. Spiegagli come utilizzare il WiFi e svelagli i trucchi su come usare la lavastoviglie o la doccia. Fornire delle istruzioni al tuo partner nello scambio non solo lo farà sentire a casa, ma lo aiuterà ad ambientarsi meglio.

“Mi piace suggerire alcune attività per i bambini mentre i genitori si godono la vacanza”. Daphné, Francia

Fagli trovare dei prodotti locali

Molti dei nostri soci amano lasciare dei piccoli regali di benvenuto ai loro partner nello scambio. Non c’è bisogno di esagerare, ma alcune delle opzioni migliori provengono proprio dalla zona in cui si vive. La tua città è rinomata per la ceramica? Il vino è una specialità locale? Forse alcune varietà di frutta o verdura non sono disponibili nella località da cui arrivano i tuoi ospiti? Dai ai tuoi partner nello scambio un piccolo assaggio di ciò che troveranno mentre trascorreranno del tempo a casa tua.

Qualcosa da mangiare

Dopo un lungo viaggio, una delle ultime cose a cui vorrai pensare è ciò che mangerai. Uno dei vantaggi di ScambioCasa è l’avere a disposizione una cucina. Tuttavia, potresti comunque dover andare al supermercato. Alcuni soci accolgono i loro partner nello scambio con un pasto pronto. Cucinano piatti di famiglia o qualche prelibatezza del posto, e lasciano addirittura delle ricette che i propri ospiti potranno conservare. Farà sempre piacere trovare del latte fresco, delle uova e altri prodotti nel frigorifero. Allora… Chi preparerà la colazione?

“Di solito cuciniamo un pasto tradizionale di tre portate per i nostri partner. E gli lasciamo le ricette, ovviamente!” Karin, Svezia

 

Qualunque cosa tu faccia, fallo con il cuore!

  Categories:
view more articles

About Article Author

write a comment

0 Comments

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Add a Comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person.
All fields are required.